Toscana ma non solo
Dopo Tavarnuzze la Cassia, in direzione di Siena,
percorre la stretta valle disegnata dal Greve, fra le colline che, più in là, diventeranno del Chianti. Prima di arrivare a Scopeti, sulla sinistra ci si inerpica per qualche centinaio di metri per Montebuoni. In cima, di fianco all'albergo Vallombrosina, c'è il regno di Emilio Marchitti, ciociaro d'origine, che vanta una "carriera" da chef di ben 36 anni, spesi quasi tutti in terra di Toscana. Dopo essere passato dalle cucine dei migliori hotel e ristoranti di Firenze e dintorni (tra i quali Sabatini), è approdato cinque anni fa al ristorante Montebuoni, un angolo tranquillo e suggestivo delle colline intorno a Firenze.

Una vista mozzafiato sulla valle del Greve, una bella terrazza aperta d'estate sulla campagna, fanno del ristorante Montebuoni la meta ideale per gustare un menù vario in un ambiente accogliente ed arioso.

La cucina ha una salda base toscana, ma ogni giorno Emilio, coadiuvato ai fornelli dal nipote Costantino, propone un piatto nuovo, anche con ingredienti non fra i più usati: puntarelle, petto d'oca, coda alla vaccinara, escargot, agnello marinato, collo ripieno e ricette della tradizione medicea.
Insomma, un menu vario, che accanto alle proposte classiche riesce a dare il piacere della scelta. Su ordinazione si possono gustare anche pietanze a base di pesce. La carta dei vini vede la presenza di circa 150 etichette, prevalentemente regionali, ma anche italiane e straniere.



Passata di ceci con i gamberi

Il giorno prima mettere a bagno i ceci in acqua fredda, con un cucchiaio di sale e un cucchiaino di bicarbonato. La mattina si sciacquano e si mettono a cuocere in acqua fredda con un po' di sale. La cottura varia da una a due ore, a seconda della qualità dei legumi.

Quando sono cotti si fanno insaporire in una padella dove è stato soffritto un fondo di cipolla.

Si sgusciano i gamberi e si fanno andare le code in padella con un goccio di olio. I gusci e le teste dei gamberi si lessano in acqua con degli odori, poi si filtrano al colino e il brodo di pesce (fumetto) ottenuto si aggiunge ai ceci. Si passa tutto al passaverdure, e si uniscono alla crema i gamberi appena scottati.

Condire con un goccio d'olio a crudo e portare in tavola.


Ristorante Montebuoni
Via Montebuoni 95, Tavarnuzze (Impruneta), Firenze
Tel. 055 2020645

Prezzo medio: 30-35 euro
Carte: tutte

Aperto a pranzo e cena
Chiuso il lunedì e il martedì a pranzo