Scritto da Edi Ferrari |    Settembre 2016    |    Pag. 46, 47

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

Ragazzi al lavoro durante la “Notte dei Ricercatori”

SIENA/FIRENZE/AREZZO/PISA/LUCCA

La “Notte dei ricercatori”

Torna il 30 settembre la “Notte dei ricercatori”, con “Bright 2016”, il grande evento in cui il mondo della ricerca si apre al pubblico. L’iniziativa, finanziata dall’Unione europea, si svolge in circa 300 città di 24 paesi d’Europa.

In Toscana il ricco programma di attività coinvolge Siena, Firenze, Arezzo, Pisa e Lucca, su iniziativa delle università e degli enti di ricerca e con la collaborazione della Regione. I ricercatori scendono nelle piazze e nelle strade per raccontare al pubblico in maniera coinvolgente il proprio lavoro. Sono tante e tutte gratuite le attività in programma.

Alle 21.30, al Teatro dell’Opera di Firenze, va in scena La notte del Bolero. La scienza svela Ravel, musica e voce narrante, con il rettore dell’ateneo fiorentino, Luigi Dei, e l’orchestra del Conservatorio Cherubini. Ingresso libero.

Info e programma su www.bright-toscana.it

FIRENZE

Musica per Emergency

Foto: G.C. Emergency

Musica con Letizia Fuochi e Frank Cusumano, le immagini scattate in Sudan e, volendo, anche un apericena: appuntamento il 23 settembre al Circolo Rigacci con una serata a ingresso e offerta liberi organizzato dal Gruppo fiorentino di Emergency a sostegno del progetto “Mayo”.

È dal 2005 che Emergency ha aperto un Centro pediatrico nel campo profughi di Mayo, a pochi chilometri dalla capitale sudanese Khartoum. Il campo è abitato da circa 250.000 persone; più della metà sono bambini. Il Centro fornisce gratuitamente servizi di pronto soccorso e di sanità di base, ha un reparto di degenza di 6 letti e un’ambulanza per il trasferimento dei casi urgenti agli ospedali cittadini. Lo staff assiste circa 50 bambini ogni giorno.

Dopo l’apertura del Centro, il governo dello stato di Khartoum ha deciso di rendere gratuiti i servizi sanitari pediatrici negli ospedali pubblici per i bambini sotto i 14 anni di età: Emergency continua a farsi carico delle spese necessarie per gli esami di laboratorio e le visite specialistiche dei pazienti trasferiti.

Tutto il ricavato della serata andrà a questo progetto. Concerto alle 21. Il Circolo Rigacci è in via Baracca 56 int.

tel. 3356255305, mail firenze@volontari.emergency.it

LUCCA

Artigianato a Villa Bottini

Quinta edizione per “Fashion in Flair”, la mostra mercato dedicata all’alto artigianato made in Italy: le nobili ed eleganti sale di Villa Bottini, residenza cinquecentesca nel centro storico della città, si trasformeranno per tre giorni, dal 23 al 25 settembre, in una vetrina per le eccellenze dell’artigianato italiano.

Una novantina gli artigiani selezionati e presenti in mostra con i loro prodotti (abbigliamento e accessori moda, gioielli e bijoux, beauty care, arredamento, arte, artigianato e food).

Nel giardino della Villa spazio alle eccellenze gastronomiche e ai profumi e colori del cibo da strada, ma anche a dj set e spettacoli di giocolieri. Previsti anche incontri e approfondimenti, con workshop e laboratori creativi per grandi e piccoli.

Fra le novità della quinta edizione, il “Premio Galileo”: un riconoscimento speciale destinato al miglior allestimento in mostra. Villa Bottini è in via Elisa 9. Aperta dalle 15 alle 20 (il 23) e dalle 10 alle 20 (il 24 e 25). L’ingresso è libero.

3331540263, sul web www.fashioninflair.com

FIRENZE

Musica in festa

Whisky Trail

Tre gruppi storici della realtà musicale fiorentina, nati a cavallo fra gli anni ‘60 e ‘70, nel periodo più vivo della musica dei nostri tempi, si ritroveranno tutti insieme sul palco della Limonaia di Villa Strozzi per festeggiare la loro coinvolgente permanenza nel mondo dei suoni, e per porgere il loro piacere di stare sul palco ai numerosi fan e appassionati.

Appuntamento il 10 settembre alle 21 con i tre inconfondibili sound che i tre gruppi sono andati sviluppando negli anni: la mescolanza dell’arpa, della cornamusa, del violino e della chitarra acustica per Whisky Trail, e il suono dell’organo hammond, della chitarra elettrica, del basso e della batteria per Mr Blues e Spettri.

Villa Strozzi è in via Pisana 77. Biglietto 10 euro, prenotazioni con sms al 3282324140 o mail a info@progetto21.org.

EMPOLI

Una “Nottissima” per tutti

Cinque palchi principali in altrettante piazze (Farinata degli Uberti, della Vittoria, del Popolo, Chiostro degli Agostiniani, Madonna della Quiete) dove si alterneranno musica, teatro e danza; le vie del “Giro di Empoli” animate da gruppi musicali, dalla street dance e dalle arti di strada (via Leonardo da Vinci in particolare dedicata alle attività per bambini); oltre 70 eventi fra spettacoli, concerti, esibizioni e laboratori e 500 gli artisti coinvolti.

Il 10 settembre, dalle 18.30 fino alle 2 di notte, torna “Nottissima”, tradizionale appuntamento (siamo alla quinta edizione) che trasformerà l’intero centro storico di Empoli (Fi) in un unico grande “Teatro popolare”. Fra gli artisti che si esibiranno ci sono Paolo Hendel, Lorenzo Baglioni, la Compagnia Teatrale Sganzisgatto con la commedia musicale Voglio vivere, la storica ed esplosiva street band empolese Badabimbumband.

Ingresso 3 euro (gratuito per i ragazzi fino a 14 anni).

www.nottissima.it

POGGIO A CAIANO

“Assedio alla Villa” Medicea

Dal 16 al 18 settembre appuntamento a Poggio a Caiano (Po) con la 32ª edizione di “Assedio alla Villa”. Si tratta di una festa dalle origini molto recenti, nonostante essa si richiami ad un avvenimento di epoca rinascimentale: pare infatti che in occasione del soggiorno poggese della principessa Giovanna d’Austria sia stato fatto sgorgare del vino dalla fontana detta “Il Mascherone”.

Questa (presunta) tradizione è stata ripresa in questo secolo per celebrare particolari occasioni, fino alla creazione dell’attuale festa di rievocazione rinascimentale che coinvolge l’intera comunità cittadina intorno alla Villa Medicea patrimonio dell’Unesco.

Maestri d’armi, sbandieratori, dame e cavalieri popoleranno le vie del borgo fra dimostrazioni di antichi mestieri, teatro di strada, spettacoli e prelibati piatti dell’epoca rinascimentale.

tel. 0558798779, sul web www.assedioallavilla.it

PRATO

Minerali in mostra

“Geologica” nel Chiostro della Chiesa di San Domenico a Prato

Si chiama “Geologica”, è la 3ª edizione della mostra mercato e scambio di minerali, fossili e conchiglie, ed è un appuntamento imperdibile per appassionati o semplici curiosi.

Organizzata dall’Associazione mineralogica Prato e Pistoia, “Geologica” si tiene il 17 e 18 settembre nel Chiostro della Chiesa di San Domenico (nell’omonima piazza).

In mostra una selezione di minerali toscani (con particolare attenzione a quelli rinvenuti e rinvenibili nella provincia di Prato), la possibilità - con l’utilizzo di microscopi e aiutati dai soci dell’Associazione - di ammirare campioni di micromineralogia e di effettuare una simulazione di ricerca di reperti paleontologici all’interno di un’apposita area attrezzata a questo scopo.

Aperta dalle 9 alle 19. Ingresso libero. Pagina Facebook dell’Associazione http://amppmineralogia.com.

ACQUAVIVA

“Live Rock Festival”

“Live Rock Festival” 2015

Il “Live Rock Festival” festeggia il traguardo della ventesima edizione e dal 7 all’11 settembre porta ad Acquaviva (Si) artisti illustri della scena musicale europea e i nomi più affermati del panorama nazionale.

Sono già annunciati i Digitalism (fuoriclasse dell’elettronica tedesca), Salmo (stella del rap italiano), Nothing But Thieves (affermatisi per aver accompagnato il tour mondiale dei Muse e proiettati ai vertici delle classifiche britanniche e statunitensi) e un progetto speciale che celebra il ventennale della manifestazione coinvolgendo Dario Brunori, Paolo Benvegnù, Lodo Gaudenzi (Lo Stato Sociale), Spartiti e l’illustratore Danijel Zezelj che firma da sempre le immagini ufficiali dell’evento toscano.

In totale saranno 15 i concerti suddivisi nelle 5 serate. Inizio concerti ore 21.30. L’ingresso è gratuito. tel. 3478269841, sul web www.liverockfestival.it

FIRENZE

Il padre dell’archeologia

Anton von Maron: Winckelmann

Il Museo Archeologico di Firenze ospita fino al 30 gennaio 2017 “Winckelmann, Firenze e gli Etruschi. Il padre dell’archeologia in Toscana”, una mostra che vuole rendere omaggio alla grande figura dello studioso tedesco, considerato il fondatore della Storia dell’Arte Antica e dell’Archeologia intese secondo i criteri moderni.

L’esposizione è incentrata sul soggiorno di Winckelmann a Firenze (settembre 1758–aprile 1759): in mostra circa 90 opere archeologiche (grandi sculture in marmo e in bronzo, gemme, urne, statuette di bronzo etc.) e storico-artistiche (dipinti, pale lignee, porcellane, medaglie, un tavolo in commesso fiorentino e altri oggetti d’epoca), importanti documenti d’archivio e preziosi manoscritti fra cui il celebre Manoscritto fiorentino, un block-notes autografo di Winckelmann, scritto in italiano e con qualche schizzo di sua mano.

Il Museo Archeologico è in piazza Santissima Annunziata 9b. La mostra è aperta, secondo l’orario del museo, da martedì a venerdì dalle 8.30 alle 19 e da sabato a lunedì dalle 8.30 alle 14. Ingresso al Museo 4 euro.

tel. 05523575, pagina Facebook del Museo https://www.facebook.com/Archeotoscana/?fref=ts

CAMPI BISENZIO

Il Palio della pecora

La pecora, nelle sue diverse elaborazioni gastronomiche, è il piatto tipico di Campi Bisenzio (Fi). L’origine di questa specialità si deve sia alla grande diffusione in passato dell’allevamento ovino nella zona, sia al fatto che una volta era la carne povera per eccellenza.

Per celebrare il suo piatto tipico, il Comune promuove, all’interno della rassegna “La Meglio Genìa”, il II “Palio della pecora”, gara gastronomica basata sulla preparazione della pecora in umido condotta dallo chef Leonardo Romanelli.

La serata è in programma per il 10 settembre alle 20 in piazza Fra’ Ristoro. Chi vuole partecipare al concorso deve inviare una mail a ilpaliodellapecora@gmail.com entro il 1° settembre. Regolamento completo sul sito del Comune (www.comune.campi-bisenzio.fi.it).

FIRENZE

Arte in villa

“Capolavori a Villa La Quiete. Botticelli e Ridolfo del Ghirlandaio in mostra” è la prima tappa del progetto di valorizzazione museale del patrimonio di Villa La Quiete a Firenze – di proprietà della Regione e gestito, sulla base di un accordo con l’Ateneo, dal Sistema museale dell’Università di Firenze. Le opere risalgono tutte alla prima metà del Cinquecento, dall’Incoronazione della Vergine e santi di Sandro Botticelli e bottega, allo Sposalizio mistico di Santa Caterina di Ridolfo del Ghirlandaio a un Crocifisso ligneo di Baccio da Montelupo.

Il percorso museale sarà completato entro la primavera del 2017, con il riallestimento delle stanze di Anna Maria Luisa de’ Medici (l’Elettrice Palatina), ultima erede della dinastia medicea, dove sarà collocata la porzione più consistente della quadreria presente nella Villa.

Villa La Quiete è in via di Boldrone 2. Aperta fino al 30 ottobre. Orari: fino al 31 agosto: martedì e sabato 17-20, giovedì 17-23; dal 1° settembre: sabato e domenica 10-19. Ingresso libero e gratuito.

tel. 0552756444, sul web www.villalaquiete.unifi.it