Scritto da Rossana De Caro |    Gennaio 2010    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Firenze
Bambini canterini

Riaprono a gennaio i corsi di canto corale del Piccolo Coro Melograno. La scuola è strutturata per fasce d'età. Ogni classe costituirà il proprio coro che potrà esibirsi da solo o insieme ai cori degli altri corsi. Per chi lo desidera c'è anche la possibilità di partecipare a corsi canori. I corsi si tengono nei locali parrocchiali presso la Basilica della santissima Annunziata (via G. Capponi 1).

Info: 055609216; 3927083223, www.piccolocoromelograno.it

 

Firenze
Leviamo l'ancora

Il Centro di solidarietà di Firenze (Csf) - Servizio prevenzione propone cinque incontri di orientamento e condivisione per migliorare e approfondire il rapporto con sé e con gli altri, guidati da operatori formati all'ascolto. Gli incontri completamente gratuiti si terranno presso la sede del Csf, in via de' Pucci 2, da martedì 23 febbraio a martedì 23 marzo, dalle ore 21 alle 23.

Info ed iscrizioni: 055282008, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 17.30

 

San Casciano Val di Pesa
Lingue al museo

Audioguide al museo di San Casciano. Le cinque audioguide indicano e descrivono in quattro lingue (italiano, inglese, tedesco e francese), caratteristiche e collocazioni delle opere e dei capolavori artistici ospitati nelle otto sale che compongono il nuovo museo di via Lucardesi inaugurato a settembre.

Al suo interno tre sezioni. La prima ospita alcuni dei documenti più antichi della storia di San Casciano: dal mondo dei principi etruschi tra cui spicca la pregiata stele dell'arciere, al mondo romano con i suoi oggetti di uso quotidiano. La seconda accoglie la preziosa collezione di dipinti, sculture, arredi e paramenti sacri provenienti dalle pievi, dalle parrocchie e dagli oratori presenti nel territorio comunale.

Tra le altre si possono ammirare la Madonna col Bambino di Ambrogio Lorenzetti (nella foto), il Dossale di San Michele Arcangelo di Coppo di Marcovaldo e l'Incoronazione della Vergine di Neri di Bicci. Una terza sezione si compone di modelli in scala, pannelli esplicativi e fotografie d'epoca.

Info: 0558256385

Orario apertura: dal 1° aprile al 31 ottobre: lunedì, martedì, giovedì, venerdì 10-13, sabato e domenica 10-13/16-19.

Dal 1° novembre al 31 marzo: lunedì e giovedì 10-13, sabato e domenica 10-13/15-18

Biglietto intero: € 3,00

Prato
Fratelli d'Italia

Prosegue (fino a marzo) il ciclo di incontri tematici sulla storia d'Italia, dal Risorgimento agli anni Novanta del ‘900, organizzati dalla Provincia. La valorizzazione della memoria storica e divulgazione dello studio del passato come strumenti per favorire la conoscenza e suscitare riflessioni critiche sul presente. Un progetto nato da una iniziativa dell'Istituto Gramsci Toscano ("L'Italia unita: storia di una nazione?").

Tutti gli incontri si svolgono alle 17 nell'aula Magna del Polo universitario pratese, a eccezione dell'ultimo incontro che si terrà invece nella sede della Provincia. Le lezioni sono tenute da docenti autorevoli e studiosi esperti.

Ecco il calendario: 27 gennaio - "Il Regno d'Italia: la ‘Nazione mancata'?"; 10 febbraio - "Socialisti e cattolici nella crisi dello stato liberale"; 24 febbraio - "Dalla nazione al nazionalismo: dall'interventismo al regime fascista"; 10 marzo - "Quale Nazione nella Repubblica dei partiti?"; 24 marzo - "Se cessiamo di essere una Nazione: la crisi degli anni Novanta".

Ingresso gratuito e senza prenotazione.

Per info: 0574534414

Firenze
Buonumore per solidarietà

Si chiama la Banda del buonumore, ed è una compagnia teatrale amatoriale nata 20 anni fa grazie alla volontà di un gruppo di ragazzi, circa una decina di persone fra attori, cantanti, tecnici, che hanno unito la loro passione alla solidarietà.

Tutti gli spettacoli hanno infatti unicamente uno scopo benefico: il ricavato delle serate viene interamente utilizzato per progetti umanitari, devoluto a vari organismi e associazioni onlus, in favore di bambini meno fortunati di tutto il mondo.

La compagnia va in scena domenica 24 gennaio (alle 16.30), al Teatro Puccini di Firenze con lo spettacolo comico-musicale Ridendo e scherzando show 2010 adatto a grandi e piccini.

Info e biglietti: Mirko 3478823558

Costo biglietto: intero 10 euro; ridotto 5 euro

Scandicci
Leggi e vinci

Torna Libernauta (decima edizione 2009-2010), un progetto coordinato da Scandicci Cultura e organizzato dalla Biblioteca di Scandicci (Via Roma, 38/A), in collaborazione con circa 14 istituti superiori di Firenze e provincia.

Libernauta è un concorso a premi per ragazzi da 14 a 19 anni, chiamati a leggere e recensire le storie narrate fra 15 libri proposti. I concorrenti dovranno giudicare almeno 4 dei titoli selezionati da un comitato di esperti e di genere vario (giallo, fantasy etc.), più, è la novità di quest'anno, un libro a scelta. I libri possono essere presi in prestito in tutte le biblioteche dell'area fiorentina. Accompagna il concorso lo svolgersi di una serie di incontri fra i ragazzi e gli autori dei libri in concorso.

Tutti riceveranno un premio e quelli più ambiti andranno ai giovani recensori che hanno elaborato i testi più creativi e interessanti. Si potranno vincere viaggi, cd musicali, materiale informatico, libri, abbonamenti teatrali, biglietti per spettacoli.

Info: 0557591860-861

www.scandiccicultura.it; www.libernauta.it


Lucca e Pisa
Signori il delitto è servito

Anno nuovo delitti nuovi per la Compagnia specializzata in murder-party interattivi, diretta dalla giallista toscana Paola Alberti. In scena, oltre all'immancabile Sherlock (alias Franco De Rossi), gli attori Carlo Emilio Michelassi, Serena Cercignano e Ejvis Gjata. In premio per i migliori investigatori dilettanti della serata il libro "A cena con l'assassino" (Romano Editore), in vendita negli IperCoop della Toscana.

Cinque gli appuntamenti della Compagnia del delitto per gennaio: martedì 5 gennaio, al ristorante I Diavoletti, a Camigliano (LU), (05839203231; 3287340634). Venerdì 15, al ristorante L'Arcano del Mare, a Lido di Camaiore (LU), (058466960 o 3928885591). Venerdì 22, al ristorante I Cavalieri del Tau, ad Altopascio (LU), (058325131). Sabato 23, all'agriturismo Green Farm, a Madonna dell'Acqua (PI), (050890671). Venerdì 29 gennaio, al ristorante La Lampara, Torre del Lago (LU), (0584359072)

Info: www.cattivabambina.it