Un'associazione contro la cardiopatia congenita

E/state leggendo

di Alba Scardigli Mannucci

Si parla frequentemente di 'malasanità', ma ci sono anche ospedali che funzionano molto bene, non conosciuti e spesso ostacolati nello svolgimento del loro compito. Un esempio di queste realtà è l'ospedale pediatrico apuano (Opa) di Massa, dove si curano i bambini con cardiopatie congenite e dove fra l'altro, grazie alla funzionalità della struttura, uno dei genitori può stare con il bambino ventiquattro ore su ventiquattro.
Quattro anni fa genitori di bambini cardiopatici hanno fondato l'associazione 'Un cuore, un mondo', legata proprio all'ospedale di Massa. Fra gli scopi dell'associazione quello di favorire l'acquisto di attrezzature per le sale operatorie e la terapia intensiva della cardiologia e della cardiochirurgia pediatrica e di apparecchiature e altro materiale per la ricerca in questo campo; inoltre l'associazione cerca di intervenire sull'aggiornamento dei medici e collabora per promuovere la formazione del personale medico e paramedico.
Le cardiopatie congenite sono malformazioni cardiache presenti fin dalla nascita, rilevabili anche nel periodo fetale con l'ecocardiogramma, che possono interessare diverse parti del cuore e combinarsi in modo più o meno vario, fino a comprendere alterazioni molto complesse. Lo scopo della cardiochirurgia è quello di arrivare alla correzione di queste malformazioni, anche delle cardiopatie più complicate, con risultati soddisfacenti riguardo alla qualità della vita.
Con un piccolo aiuto si possono fare grandi cose, e vincere battaglie che sembrano perse fin dall'inizio. Il sogno di tutti è quello di vedere i bambini con questi problemi arrivare alla loro meta: vivere.

Per saperne di più
Aida Scardigli Mannucci, tel. 0571 542655.
Numero verde di 'Un cuore, un mondo', 167 327552, fax 039/6900479.
Per dare una mano
Conto corrente postale n° 12837548, oppure conto corrente bancario n° 10255/00 presso il Credito Italiano Seregno, intestati a 'Un cuore, un mondo', associazione genitori bambini cardiopatici, presso ospedale pediatrico apuano, via Aurelia Sud, loc. Monte Pepe, 54100 Massa.