Scritto da Melania Pellegrini |    Novembre 2017    |    Pag. 15, 17

Nata a Roma, si è laureata in Lettere moderne nel 1993. Comincia la sua attività giornalistica nel 1996 con il quotidiano on line Ultime Notizie che un anno dopo approda nelle edicole romane. Nello stesso periodo comincia a lavorare presso l’ufficio comunicazione e stampa dell’ass. di categoria Unione nazionale costruttori macchine agricole dove si occupa della rivista mensile MondoMacchina/MachineryWorld.

Nel 2001 si trasferisce a Firenze. Qui lavora come organizzatrice di congressi e eventi culturali al Convitto della Calza e comincia a scrivere per il settimanale locale Metropoli con cui collabora fino al 2011. Nel 2003 partecipa al concorso per entrare all’ipercoop di Sesto Fiorentino, passa tutte le selezioni e viene assunta come cassiera. Da questa sua esperienza lavorativa, che continua tutt’oggi, nel 2011 nasce “Diario di una cassiera”, una rubrica pubblicata sull’Informatore, la rivista mensile di Unicoop Firenze. Sempre nel 2011 scrive il volume “I nostri primi 30 anni. La sezione soci Coop di Campi Bisenzio fra impegno, solidarietà, socialità e partecipazione”. Da gennaio 2012 si occupa delle rubrica Guida alla spesa dell’Informatore.

Igiene e pulito

Bianco… bianchissimo!

Pulire, smacchiare, disinfettare, tutto in una pasticca: si tratta della candeggina Solbat, nata dall'intuizione di un'azienda toscana di cambiare veste a un detergente tradizionale, rendendolo dosabile e compatto, più sicuro e comodo sia nell’uso che nella conservazione.

A precedere la novità, una ricerca che la Solbat ha effettuato sui consumatori per cogliere pareri, esigenze e usi più frequenti della candeggina, e mettere a punto un prodotto a misura di consumatore. La ricerca ha evidenziato i timori legati all’uso ma anche l’insostituibilità di un prodotto potente come la candeggina che, se usata pura, può risultare troppo aggressiva. È emersa l'esigenza da parte dei clienti di poterla usare senza correre rischi di rovinare oggetti o pavimenti a causa di un dosaggio sbagliato. Da qui l’idea di formulare una candeggina in pastiglie: il giusto dosaggio senza sprechi o errori, il tutto in un piccolo flacone che trova posto ovunque e che non presenta pericoli di sversamenti accidentali di liquido. Un flacone funzionale e coerente con una nuova sensibilità ecologica, perché prodotto con meno plastica e a minore impatto sull'ambiente.

Studio di mercato e ricerca per fare quindi un salto di qualità, con cui la Solbat ha reso la candeggina un prodotto pratico e efficace per pulire, smacchiare, sbiancare, rimuovere i batteri, eliminare il calcare o sgrassare, il tutto lasciando un buon odore di pulito. Il segreto sta nel dosaggio, da misurare in pastiglie, ognuna delle quali contiene 1,34 g di cloro attivo. Per igienizzare il wc, basta una pastiglia direttamente nell'acqua due o tre volte a settimana; per candeggiare il bucato in lavatrice, una pastiglia nella vaschetta della candeggina; per detergere, una pastiglia in 5 litri di acqua. Si può usare in bagno per i sanitari, vasca e doccia, in cucina per lavello, frigo, forno e utensili e per lavare i pavimenti duri. L'importante è sciacquare sempre dopo l'uso. Una pastiglia per mille idee brillanti.


Raccolta

In punta di… coltello

Carne, verdura, pane: a ogni cibo il suo coltello. Fate spazio in cucina perché con la nuova raccolta di bollini è in arrivo una varietà di coltelli con cui riempire un cassetto da chef perfetto. Dal 16 novembre al 31 gennaio sarà possibile averli raccogliendo un bollino ogni 20 euro di spesa: raggiunta la soglia punti prevista, il coltello desiderato potrà essere ritirato aggiungendo un contributo in euro. Inoltre, un aiuto per accelerare la raccolta viene dai prodotti sprint, sia Coop sia di altri marchi, segnalati nel volantino e dai cartellini a scaffale.

Firmata dall'azienda Paderno, leader nel settore, la collezione prevede 7 coltelli di alto livello, forgiati in un pezzo unico con lama in acciaio inossidabile e impugnatura ergonomica. Chi non ha spazio nel cassetto, potrà tenerli in ordine scegliendo anche il ceppo universale in acacia con l'interno lavabile, un utile complemento per conservarli in sicurezza e averli sempre tutti a portata di mano.


Calendario 2018

Quest’anno il calendario per i soci sarà distribuito con l’“Informatore” di dicembre ed è dedicato ai 70 anni del prodotto a marchio Coop. Le illustrazioni sono di Makkox, il disegnatore della trasmissione Rai Gazebo.