Ambiente e benessere in primo piano nel nuovo catalogo coop. Due nuove iniziative di solidarietà

 

Dal primo di aprile c'è il catalogo per i soci Coop valido fino al 28 febbraio 2010, con tante interessanti novità. Come sempre non poteva mancare un occhio di riguardo all'ambiente! Installando sulla macchina a benzina un sistema LandiRenzo Gpl o metano, si avrà aria più pulita e moltissimi punti Coop.
Relax e benessere grazie alla nuova partnership con le terme della Toscana: un buono di 30 euro (con 2500 punti) da utilizzare presso gli stabilimenti termali toscani.

Spazio alla cultura e alle lingue straniere con la convenzione con la School Vacation: uno sconto del 15%, più 5500 punti, sui corsi di lingua all'estero per tutte le lingue straniere e per tutti i livelli ed età, tutto l'anno!
E ancora tanti punti e uno sconto del 5% sugli acquisti in tutti i negozi di arredamento Chateaux d'Ax.

Segnaliamo fra le novità del catalogo 2009-2010 anche un pacchetto per 4 sedute al centro Figurella, un trattamento per dimagrire e rimodellare la figura, per ritrovare la forma e il sorriso.
Inoltre la possibilità di week end con pernottamento pagato per due persone in alberghi Novotel: a Caserta più l'ingresso alla Reggia, oppure a Genova, con l'ingresso all'Acquario.

Ricordiamo che si possono raccogliere punti Coop anche presso: Agip, Dekra, Pirelli, Linear, Piaggio, Toscana Turismo.

I punti Coop si possono scalare dalla spesa (1 punto equivale a 0,01 € quindi 1000 punti sono 10,00€ di sconto spesa); l'accumulo dei punti oltre che con la spesa quotidiana si potrà accelerare oltre che con i partner anche con prodotti che nel corso dell'anno saranno identificati come prodotti Jolly, visibili nei depliant delle offerte quindicinali Iper e Super, oppure direttamente sul nostro sito.

In primo piano anche la solidarietà con due importanti iniziative: una a favore di un Centro riabilitativo per la Sindrome di Down e disabilità genetiche di tipo intellettivo che avrà sede a Firenze; l'altra per la costruzione della clinica di chirurgia pediatrica della Palestina a Betlemme.

Il primo è un progetto in collaborazione con l'Associazione Trisomia 21 di Firenze, per fornire una struttura che offra servizi adeguati alle persone con questa sindrome aiutandole ad inserirsi socialmente per una migliore qualità di vita.

La seconda iniziativa riguarda la costruzione di un ospedale di chirurgia pediatrica a Betlemme dotato di 42 posti letto.
Sarà questo l'unico ospedale di chirurgia pediatrica di tutta la Palestina, della striscia di Gaza e potenzialmente anche della Giordania, dove sono assenti strutture analoghe. Un contributo di 500 punti equivale a 5,00 euro, ai quali Unicoop Firenze aggiungerà altri 5,00 euro, ogni donazione sarà in totale di 10,00 euro.