Scritto da Rossana De Caro |    Ottobre 2014    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Dobet Gnahore

Fino all’11 novembre all’Auditorium Flog si tiene il “Festival Musica dei Popoli”. Protagonista di questa 39ª edizione la musica dell’Africa contemporanea, caratterizzata da aspetti tradizionali ed elementi della moderna cultura internazionale. Si esibiranno artisti africani emergenti o già affermati nel panorama della musica etnica e world. Il gruppo Bafulabe (3/10) Mali, con un repertorio di musica tradizionale mandinga, considerata la musica classica dell’Africa dell’Ovest; ospite d’onore il cantante senegalese Badara Seck.

Nancy Vieira (4/10) Capo Verde, è la voce rivelazione della nuova musica capo-verdiana. Seun Kuti (18/10) Nigeria, è figlio di uno degli artisti più influenti del XX secolo, Fela Kuti. Come suo padre, Seun lotta con la musica per l’affermazione del proprio popolo. Lo spettacolo Taranta nera - il Salento incontra l’Africa Italia-Mali(11/10), è un concerto che unisce voci e percussioni. Dobet Gnahore (25/10), cantante, danzatrice e percussionista della Costa d’Avorio, interpreta in maniera inedita e affascinante la nuova grande voce dell’Africa. Inizi spettacoli ore 21.30.

Info:

Teatro Politeama Pratese

Irene Grandi Presidente della Giuria Eroticanzoni

Eroticanzoni

AAA Erotismo cercasi! È stata prorogata al 15 ottobre la scadenza ultima per partecipare a “Eroticanzoni”, il concorso/festival dedicato alla canzone erotica, 3ª edizione, ideato da Massimo Altomare e Mirko Guerrini e promosso dal Teatro Politeama Pratese.

Gli aspiranti “eroticautori” possono sbizzarrirsi a proprio piacimento (ma niente volgarità!). I testi andranno inviati per posta ordinaria a Teatro Politeama Pratese, via Garibaldi 33, 59100 Prato o per posta elettronica all’indirizzo testi@ridottopoliteamapratese.com.

La finale è in programma al Teatro Politeama Pratese il 22 novembre.

Montecatini Terme

Ingresso Terme Tettuccio

Cibo e libri

Torna a Montecatini Terme il “Festival Food&Book”. La seconda edizione della ‘tre giorni’ dedicata al buon cibo e alle belle letture è in programma dal 10 al 12 ottobre nella località termale toscana. Il Festival riunisce scrittori e chef di fama internazionale. L’obiettivo è creare momenti di incontro fra i professionisti del settore, quali chef, scrittori, editori e autori, e il pubblico per condividere emozioni e saperi, e confrontarsi su un tema quanto mai attuale come il cibo e l’alta cucina nel mondo dell’editoria.

Le attività enogastronomiche prevedono 6 cene con lo chef, una decina di showcooking, mentre ogni giorno a pranzo verranno proposti “Il piatto dello Chef” e “Il panino d’Autore” per permettere a tutti i visitatori del festival di gustare, a prezzi popolari, un assaggio dell’alta cucina.

Molto ricco sarà anche il programma letterario, che vedrà alternarsi per tutti e tre i giorni di manifestazione le presentazioni di libri di noti scrittori e giornalisti. Gli incontri, tutti gratuiti e aperti al pubblico, si terranno nello storico Caffè delle Terme Tettuccio, che rievoca le affascinanti atmosfere dei caffè letterari. Tante le animazioni e le attrazioni anche per bambini e ragazzi.

Info: www.foodandbook.it ,0644254205; info@agraeditrice.com

Firenze

Foto N. Coffaro

Canarini e non solo

Nella Limonaia di Villa Strozzi (in via Pisana 77/83 a Firenze), il 18 e 19 ottobre, si terrà la mostra ornitologica “La Medicea”, organizzata col patrocinio del Comune di Firenze e del Quartiere 4 e con la collaborazione del Club del Fiorino.

Si potranno vedere circa 2000 esemplari di uccelli: non solo canarini ma anche pappagalli, esotici, indigeni, ibridi, limicoli (cioè palustri e acquatici) e altri. La mostra è aperta al pubblico gratuitamente sabato 18 dalle 10 alle 18 e domenica 19 dalle 9 alle 17.30.

Info: www.associazionefiorentinaornitologica.it

Siena

Andamento lento

Il prossimo 31 ottobre si celebra l’XI Giornata nazionale del turismo lento dedicata al tema “Ricordare e ripercorrere la nostra storia a 100 anni dalla Grande Guerra”. 33 le città italiane che partecipano con tanti itinerari, iniziative open air e aperture straordinarie.

E, in alcuni casi, le iniziative si protrarranno anche il 1° e 2 novembre.Siena, comune capofila, propone tre giorni intensi per rivivere la prima metà del ’900 in città. Fra le novità le visite per i bambini con il coinvolgimento diretto di anziani che testimonieranno la loro esperienza della II guerra mondiale e poi un trekking guidato dai fotografi, con uno speciale percorso alla scoperta delle inquadrature più inedite della città. (venerdì 31 ottobre, sabato 1° e domenica 2 novembre).

Info: www.trekkingurbano.info ; Comune di Siena - Ufficio Turismo, 0577292128 ; turismo@comune.siena.it

Pisa

Internet Festival

Dal 9 al 12 ottobre torna a Pisa “Internet Festival”, uno dei più importanti eventi europei dedicati al mondo digitale. Testimonial di questa edizione sarà Galileo Galilei, di cui si celebra il 450° anniversario della nascita, mentre parola chiave della manifestazione sarà “Materia”, quasi una provocazione vista la natura immateriale del web.

Otto le sezioni che approfondiranno i temi collegati alla cultura, alla partecipazione, alle opportunità per i giovani, alle start up verdi, al design, al business dei giochi fino al legame tra hacker e privacy. Musica, cinema, libri e spettacoli completano il calendario del Festival, consentendo un’esplorazione a 360° del mondo dell’innovazione. L’ingresso è libero.

Info: www.internetfestival.it

Firenze

Punto in croce

Dal 16 – 31 ottobre le sale dell’Accademia dei Georgofili ospitano “Il verzuriere fiorito”, una Mostra organizzata e realizzata da Il club del punto in croce che festeggia i 20 anni di vita. In esposizione pezzi unici realizzati dalle socie de Il Club del Punto in Croce con numerose tecniche: Merletto a fuselli e ad ago, Ricami in mille sfaccettature, Patchwork, Punto in Croce, Macramè, Goldwork, Stumpwork, Trapunto Fiorentino. da Lunedì a Venerdì – orario 15 – 18. iNGRESSO LIBERO.

Info: www.ilclubdelpuntoincroce.com info@ilclubdelpuntoincroce.com

Montelupo Fiorentino
Bosco in festa

Torna sabato 18 (dalle ore 15) e domenica 19 (10-19) ottobre, “Bosco in Festa”, XIV edizione; la manifestazione che si svolge nella frazione di Turbone aprirà i battenti alle 15 con il consueto mercatino gastronomico, con i prodotti di stagione, e il mercatino di artigianato artistico. Segnaliamo la “Stramontelupo”, la gara podistica organizzata dalla Montelupo Runners che si svolgerà domenica 19 ottobre. Non mancheranno le rievocazioni degli antichi mestieri legati al bosco e alla civiltà contadina, la musica popolare e in particolare lo Stand del Boscaiolo con dimostrazioni per grandi e piccoli della vita nei boschi.
Info: turbone.jimdo.com

Mugello

I giorni del tartufo

Il 26 e 27 ottobre si terrà a Barberino di Mugello la “Mostra mercato del tartufo bianco e nero del Mugello”, rassegna eno-gastronomica, X edizione, organizzata dall’Associazione tartufai barberinese in collaborazione con il Comune e gli altri enti del territorio. Presso gli stand presenti sarà possibile acquistare tartufi freschi e altri prodotti a base di tartufo, nonché prodotti eno-gastronomici tipici locali. Saranno effettuate alcune prove dimostrative di ricerca dei tartufi alla quale potranno partecipare sia gli adulti che i bambini accompagnati.

Info: www.tartufaibarberinesi.org

Firenze

Bruno Santini

Il Signor Stravideo

A ottobre Bruno Santini presenterà il suo libro Lo strano mondiale del signor Stravideo' (ed. Sarnus). Queste le date: il 2 alla Biblioteca Radicondoli, Siena (ore 17); il 4 alla Sala conferenze della Stazione Leopolda, a Pisa (ore 10); sempre il 4 (ore 16.30) alla BiblioteCanova Isolotto, Firenze; il 23 al Consiglio Regionale della Toscana, a Firenze, (ore 10.30).

Il laboratorio
Scopro, imparo e lavoro
Presso il Museo di storia naturale di Firenze (via Micheli 3), è attivo IL_LABORATORIO, uno spazio dedicato alla didattica e alla formazione sulle nuove tecnologie e sulle loro applicazioni, per uno sviluppo sostenibile e consapevole della vita quotidiana e professionale di ognuno di noi.

Quello che un tempo fu il più antico museo scientifico aperto al pubblico, e che ancora oggi rimane uno dei luoghi più affascinanti della scienza, si arricchisce ora di un nuovo luogo delle esperienze per introdurre studenti, giovani, famiglie, lavoratori, curiosi, turisti e imprese al mondo delle nuove tecnologie; uno spazio per scoprire, imparare e lavorare, aperto a tutte le fasce di età. IL_LABORATORIO offre occasioni didattiche e formative secondo la logica dello “scopro, imparo e lavoro”.

Si possono fare esperienze su tematiche che vanno dalla robotica, al 3D modeling e printing e rivolte al mondo del Web e Social Media, oppure  dedicarsi a percorsi che vedono l’applicazione delle nuove tecnologie alle energie alternative, al turismo sostenibile, all’ambiente, alla scoperta della natura e delle scienze in generale. Il 19 ottobre, orario 9.30 -16.30, IL LABORATORIO sarà aperto a tutti, in forma libera e gratuita, con laboratori dimostrativi sulla robotica, sulla stampa 3D e sulle energie rinnovabili per far conoscere le opportunità del futuro, i suoi percorsi e le sue proposte. Chi è interessato può prenotarsi con una email a info@terzacultura.it. Per saperne di più, visitate www.terzacultura.it.