Scritto da Rossana De Caro |    Luglio 2002    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Ceramiche d'arte
Luglio e agosto all'iper
La ceramica toscana 'doc' torna all'Ipercoop. In collaborazione con Artex (Centro per l'artigianato artistico e tradizionale della Toscana) arrivano sugli scaffali dell'ipermercato una serie di articoli prestigiosi, prodotti artigianalmente da aziende locali. Un'ampia oggettistica, fra cui figureranno anche dei pezzi particolari, in anteprima assoluta. Si tratta di una collezione presentata per questa promozione, prodotta dalle Ceramiche Virginia, creata dopo una serie di ricerche storiche sui motivi decorativi di un vasto repertorio di maioliche rinascimentali montelupine. Da questi particolari decori, caratterizzati da figure stilizzate ed esseri fantastici, sono state riprese alcune raffigurazioni, fra cui la 'faccina' di una bella contessa, stemmi e fasce decorative, riproposte su anfore, bottiglie, piatti, bicchieri ed altri oggetti di uso quotidiano (come oliere) o per la cura del giardino. Tutti i soggetti prescelti (tranne le fasce decorative che sono medievali) risalgono ad un periodo storico compreso tra il 1440 e il 1460, anni in cui la produzione di Montelupo era caratterizzata dalla pittura su smalto, colore blu cobalto. Gli oggetti in vendita si collocano a metà strada tra modernità e tradizione. Le fiasche e le bottiglie con i passacorda si richiamano alla tipologia storica della produzione di Montelupo, mentre i piatti a forma quadrata sono orientati alla produzione attuale.
Con questa importante iniziativa, Coop prosegue il percorso intrapreso l'anno scorso con le imprese locali per la valorizzazione e la diffusione di prodotti artigianali e di alta qualità, non alimentari, legati alla tradizione toscana, che vengono proposti al vasto pubblico della grande distribuzione ad un prezzo accessibile. Un'operazione a sostegno delle piccole aziende artistiche ed artigianali locali, che rischiano di essere travolte dalla produzione estera più scadente ma più economica. Nelle precedenti promozioni, quella del vetro dello scorso inverno e quella sulla ceramica (aprile 2001), i risultati sono stati molto positivi: i consumatori hanno dimostrato di apprezzare questi prodotti, insoliti da trovare in un ipermercato. Nella promozione del 2001, durata due settimane, sono stati presentati 90 diversi articoli di ceramica, di vario prezzo (da 1 a 72 euro) prodotti da 13 aziende dell'area di Montelupo, Sesto Fiorentino e Valdelsa senese, e sono stati acquistati oltre 7000 oggetti.

Piume per l'inverno
Morbido e leggero come le piume di cui è fatto, avvolgente e caldissimo, il piumino danese è l'ideale nelle fredde notti invernali. Coop lo ha messo in offerta speciale per i soci, disponibile sia ad una che a due piazze. Imbottito al 90% con piumino d'oca e al 10% con piumetta bianca europea, è in tessuto di puro cotone (100%), con stampate simpatiche ochette. Ha una garanzia di 3 anni ed è prodotto secondo standard europei. E' necessario prenotarlo presso i punti vendita Coop, dall'11 al 26 luglio. Le consegne saranno fatte nel periodo che va dal 26 ottobre al 16 novembre.

A scuola coi cartoni
Tutti a scuola con l'Uomo Ragno. Dopo il film uscito nelle sale a giugno, sarà Spider Man il protagonista del nuovo anno scolastico. La sua immagine, con tanto di maschera e rete, riempirà zainetti, astucci, quaderni e diari dei bambini. Ma non sarà l'unica. Sugli articoli scolastici fanno la loro comparsa anche altri personaggi dei cartoni animati televisivi, amatissimi dai piccoli consumatori. Fra questi Doremi, piccola strega pasticciona, e Arale, bimba spaziale, predilette dalle femminucce, e One piece all'arrembaggio, il ragazzino che sogna di diventare il re dei pirati, nuovo eroe dei cartoons. Per i più grandi ci sono gli zaini, utilizzabili sia per la scuola che per il tempo libero, di Invicta e Seven, un vero must per i giovani studenti che raramente se ne separano. Per i più piccolini proliferano le attività didattiche che uniscono al gioco i colori, stimolanti e divertenti al tempo stesso.