Scritto da Melania Pellegrini |    Marzo 2017    |    Pag. 17

Nata a Roma, si è laureata in Lettere moderne nel 1993. Comincia la sua attività giornalistica nel 1996 con il quotidiano on line Ultime Notizie che un anno dopo approda nelle edicole romane. Nello stesso periodo comincia a lavorare presso l’ufficio comunicazione e stampa dell’ass. di categoria Unione nazionale costruttori macchine agricole dove si occupa della rivista mensile MondoMacchina/MachineryWorld.

Nel 2001 si trasferisce a Firenze. Qui lavora come organizzatrice di congressi e eventi culturali al Convitto della Calza e comincia a scrivere per il settimanale locale Metropoli con cui collabora fino al 2011. Nel 2003 partecipa al concorso per entrare all’ipercoop di Sesto Fiorentino, passa tutte le selezioni e viene assunta come cassiera. Da questa sua esperienza lavorativa, che continua tutt’oggi, nel 2011 nasce “Diario di una cassiera”, una rubrica pubblicata sull’Informatore, la rivista mensile di Unicoop Firenze. Sempre nel 2011 scrive il volume “I nostri primi 30 anni. La sezione soci Coop di Campi Bisenzio fra impegno, solidarietà, socialità e partecipazione”. Da gennaio 2012 si occupa delle rubrica Guida alla spesa dell’Informatore.

lenzuola

La seconda vita

Una raccolta di occhiali usati per i Paesi del Sud del mondo


“C’era due volte un paio di occhiali...”: non è l’incipit di una fiaba ma di una storia iniziata qualche anno fa grazie alla collaborazione fra la sezione soci Coop, l’Auser e i Lions di Siena, e che ancora oggi prosegue con successo. L’idea virtuosa è stata quella di avviare una raccolta di occhiali usati, prossimi alla spazzatura o al fondo di un cassetto, per riciclarli e destinarli ai Paesi del Sud del mondo dove sono un bene preziosissimo e inaccessibile a chi è in condizioni di povertà. Al punto soci della Coop di Siena Grondaie, ben visibile all’ingresso, è presente un apposito box di raccolta dove chiunque può lasciare i propri occhiali dismessi ma ancora utilizzabili: ogni martedì l’Auser ritira gli occhiali, sia da sole che da vista, e in collaborazione con i Lions procede alla selezione, alla pulitura e alla divisione per gradazione e tipologia di difetto, indicando sulla custodia fatta a mano le caratteristiche di ogni occhiale. L’Auser raccoglie all’incirca 30 paia di occhiali a settimana, che in un mese fanno 120 e in un anno quasi 1500 paia, che vengono spediti via via nel corso dell’anno per dare una seconda opportunità sia agli occhiali che a chi li riceverà. (S.B)



L’abc del corredo

La raccolta bollini dedicata alla biancheria Dea per la camera da letto

Qualità dei tessuti ed estetica raffinata per un corredo come quelli di un tempo: lenzuola e accessori in percalle di cotone, due diverse fantasie e due colori coordinabili tra loro per rendere la camera matrimoniale accogliente e confortevole. Realizzare il sogno è possibile con la raccolta di bollini del nuovo collezionamento di Unicoop Firenze, realizzato in collaborazione con Dea, azienda toscana leader nella produzione e commercializzazione di biancheria per la casa. Fino al 30 aprile si potrà ritirare un bollino ogni 20 € di spesa e approfittare dei prodotti sprint per accelerare la raccolta.

Fatto il corredo non resta che personalizzarlo, grazie alla maestria dei ricamatori professionisti collaboratori di Dea che saranno presenti in 19 centri Coop per ricamare gratuitamente le iniziali dei clienti sul volano della federa a tinta unita.

Da marzo a maggio non mancate uno dei 38 appuntamenti e, federe alla mano, portate a casa il vostro ricamo personalizzato.


Gli appuntamenti di marzo

9, 10 Coop.fi Figline Valdarno; 11, 12 Centro*Gavinana; 16, 17 Coop.fi Montevarchi; 18, 19 Coop.fi Arezzo; 23, 24 Centro*Pontedera; 25, 26 Coop.fi Cascina; 30, 31 Centro*Mugello


Vacanze sull’isola verde

Soggiorni in pensione completa dagli inizi di marzo

“Ischia paradiso e gioventù, Ischia questo mare è sempre blu!” cosi cantava Totò, ”la prima volta che sono venuto, senza parole sono rimasto, muto”. Bella d’estate e magnifica a primavera, ogni stagione è buona per visitare l’isola di Ischia e per trascorrere una vacanza rilassante, immersi tra terme e natura. Dal 5 marzo Argonauta Toscana Turismo riparte con la “Carovana verso l’isola”, con un’offerta di soggiorni a partire da 359 euro a persona per 8 giorni/7 notti con pacchetto completo di vitto, alloggio, viaggio e benefit settimanali. Un’occasione da non perdere per vivere un’esperienza piacevolissima in uno dei luoghi più affascinanti del nostro Paese. Info tel 0552345040.