Usare l’alcol in casa senza paura. Oggi è possibile grazie a nuovi accorgimenti di prevenzione dei produttori del settore detergenza. Ad esempio sugli scaffali dei negozi Coop è disponibile Sicuralcol, un alcol denaturato (a concentrazione del 90%), per uso casalingo, dotato di un tappo a valvola che evita la fuoriuscita incontrollata del liquido, causa di molti incidenti domestici. L’alcol è infatti facilmente infiammabile e diventa estremamente pericoloso se viene a contatto con il fuoco. In casa generalmente si usa per pulire superfici dure, vetri e pavimenti. Capita anche che, imprudentemente, si utilizzi in cucina con il fornello acceso, o per accendere il camino, la stufa o il barbecue. Con i flaconi tradizionali queste abitudini possono diventare molto rischiose. Quando si allenta la pressione sulla bottiglia per far uscire il prodotto, può succedere che il flacone, tornando nella forma naturale, richiami aria e accidentalmente la fiamma, con la conseguenza che l’alcol residuo all’interno prenda fuoco e, essendo compresso, provochi l’esplosione del contenitore.

Con Sicuralcol questo non accade, perché l’alcol fuoriesce solo nella quantità necessaria, e quando termina la pressione sul flacone la valvola apposita si richiude automaticamente evitando rischi di reazioni con fiamme ed esplosioni.
È importante usare Sicuralcol così com’è, senza tagliare la valvola, tenendo presente che questo dispositivo è stato progettato per evitare incidenti involontari e non autorizza assolutamente ad utilizzare l’alcol in modo sbagliato, ad esempio per accendere il fuoco. Questo sistema permette di avere una sicurezza in più anche nei confronti dei bambini, che possono usare il prodotto senza la consapevolezza del pericolo.