Da oltre mezzo secoli il fiore simbolo dell'8 marzo è la mimosa

Prodotti Food

Forneria
Mimosa gustosa
La mimosa non è solo un fiore, ma anche una gustosa torta e un cocktail. Quindi perché non festeggiare l'8 marzo, la giornata internazionale della donna, con queste due specialità? La torta mimosa ha una base di pan di Spagna e una farcitura di crema chantilly; viene poi ricoperta con pezzetti sbriciolati di pan di Spagna in modo da ricordare i fiori da cui prende il nome. Per questa occasione, la torta mimosa si potrà trovare in promozione nei banchi delle fornerie dei super e mini mercati Coop fino all'8 marzo e nelle Ipercoop dal 1° al 14 marzo. Per quanto riguarda il cocktail, si può acquistare già fatto ma anche provare a farlo da soli. Un drink dolce e delicato, adatto come aperitivo: si prepara con un terzo di spremuta d'arancia gialla e due terzi di prosecco o champagne ghiacciati. Si serve in bicchieri flüte guarnito con foglioline di menta e scorzette d'arancia.

Biscotti
Quaresimali tradizionali
Tornano sui banchi della forneria dei negozi di Unicoop Firenze i biscotti Quaresimali. Hanno origine a Firenze nei primi anni del ‘900, nella fabbrica Digerini Marinai. Una ricetta semplice, pensata dai pasticceri della fabbrica per il periodo di austerità e digiuno della Quaresima cristiana: manca il burro, ci sono tuorli d'uovo e crema; in compenso c'è il cioccolato amaro che dà loro colore. Inizialmente la produzione era riservata alle famiglie nobili di Firenze e all'Arcivescovado; ma negli anni i Quaresimali sono diventati i biscotti tradizionali per tutti nel periodo prepasquale.
Quando la fabbrica chiuse, la tradizione fu proseguita da un'addetta alla confezione di questi biscotti e da suo marito, Dante Scapigliati, nel loro biscottificio. Oggi il biscottificio è gestito dalla terza generazione della famiglia, e i quaresimali sono fatti rispettando scrupolosamente la ricetta originale.

Verdura
Cavolo nero
L'inverno sta finendo, e così anche la verdura di questa stagione. Facciamo ancora in tempo, però, a gustare un prodotto locale molto importante per la salute: il cavolo nero toscano, o palmito senza testa. Fa parte della famiglia dei cavoli, verdure di cui è consigliato l'uso da medici e nutrizionisti. Ricchi di sali minerali e antiossidanti, i cavoli sono considerati anche protettivi da alcune forme di tumore. Questo tipo di cavolo ha la foglia scura nero-blu, bollosa, e ha sempre avuto un posto d'onore sulle tavole toscane, usato tradizionalmente per le zuppe tipiche o per la ribollita. In questi ultimi giorni in cui si trova ancora fresco, possiamo sperimentare nuove ricette, usandolo come antipasto su dei crostini caldi, una volta sbollentato e saltato in padella, unendolo alla pancetta o alla salsiccia, ma anche con il polpo per un gusto nuovo.

Prodotti no food

Mimose
Il giallo di marzo
Da oltre mezzo secolo il fiore simbolo dell'8 marzo, la Giornata internazionale della donna, è la mimosa. Ed è lei a farla da padrone in questi giorni, nel reparto piante e fiori dei punti vendita Coop. Dai mazzi più semplici, di sole mimose di 3 grandezze (50, 100 e 200 gr), a belle composizioni con rose, tulipani, orchidee o calle.
Chi ha, invece, un giardino o balcone, può scegliere anche le piante di mimosa in vasi, da 100 a 180 cm d'altezza. Questa pianta, di origini australiane, è da oltre 200 anni presente in Europa, dove si è ben ambientata. Ama le temperature miti, ha foglie e fiori ben riconoscibili: le prime bipennate di color verde opaco, i secondi di color giallo intenso, raggruppati in grappoli, dal profumo inconfondibile. Cresce in tutti i terreni, ma preferisce quelli acidi; non ama vento e gelo. I primi anni deve essere potata, accorciando abbastanza i rami; poi si può smettere di potare o farlo dopo la fioritura, per favorire nuovi getti.

Foto on line
Immagini regalo
Le foto raccontano la vita, tengono vivi i ricordi. Oltre che essere sistemate in un album o inserite in una cornice, tradizionale o digitale, possono diventare dei veri regali, per esempio al babbo, per la festa del 19 marzo.
In poche mosse, si può creare un regalo personalizzato. Presso le Ipercoop dove sono presenti i Totem, macchine fai da te: qui possiamo inserire la chiave usb, la memoria della macchina fotografica o un cd con le foto che vogliamo stampare. Anche stando a casa si può fare, collegandosi con il computer al sito Internet http://coop.miofotografo.it/it e scaricando il programma myComposer. Si potrà scegliere e creare il regalo più adatto, prendendo spunto da tante proposte: fotolibri, tazze, tappetini per il mouse, t-shirt e molto altro, tutto personalizzabile con foto, disegnini e scritte. L'opera si potrà ritirare nel negozio Coop preferito, Iper o Super, ma anche in alcuni Mini, scegliendolo al momento dell'invio dell'ordine. Per avere le foto semplici ci vogliono un paio di giorni per gli altri regali da una settimana a 10 giorni.

Copriasse
Stirare facile
Stirare bene e con meno fatica? Il sogno di tutte e di tutti. Per questo la Gimi ha brevettato un nuovo copriasse termico che facilita la stiratura.
Questo telo è un dispositivo elettrico, conforme alle norme europee per i requisiti di sicurezza, che si attacca alla presa e permette di avere 2 livelli di temperatura regolabile. Mantenendo il piano da stiro sempre caldo, le fibre dei capi si distendono meglio rendendo più semplice e veloce stirare. Il copriasse è composto da diversi strati in poliestere sopra al circuito elettrico; questi assorbono senza pericolo il vapore in eccesso. Due grandezze diverse permetteranno l'uso di tale prodotto con qualunque asse da stiro.
In offerta per i soci dal 16 al 31 marzo presso i supermercati e ipermercati Coop.