Scritto da Edi Ferrari |    Dicembre 2009    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

Come giocavano i nostri genitori e i nostri nonni? Lo possiamo scoprire alla mostra del Giocattolo d'epoca che si terrà  dall'8 dicembre al 9 gennaio 2010, a Calenzano (FI) presso il centro espositivo  di via Garibaldi.

Un secolo di storia del giocattolo dal 1860 al 1960 con oltre 50.000 pezzi provenienti  da raccolte italiane e straniere e suddivisi per soggetto: bambole francesi in bisquit, mezzi militari costruiti nel terzo Reich, soldatini antichi realizzati in latta, piombo, pasta e carta.

Poi grandi navi, transatlantici, e fra queste una cannoniera di 80 cm di lunghezza  del valore di 30.000 euro. E ancora auto americane, pullman, robot e grandi plastici come quello ferroviario del 1920 rappresentante la stazione di Stoccarda, di 36 metri quadrati.

Orario tutti i giorni 15 -19 Festivi 9.30-13/ 15-19 (chiuso il 1 gennaio)

Ingresso 6euro; soci coop biglietto ridotto 5euro

Info 0558824512; 05588331