In mostra gli arazzi degli Uffizi

Scritto da Rossana De Caro |    Maggio 2012    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Fino al 3 giugno la Galleria degli Uffizi ospita una mostra dedicata agli arazzi, conservati agli Uffizi. Tra le collezioni della Galleria, quella degli arazzi che per decenni sono stati esposti nei corridoi, è pressoché ignota ai più, essendo stata rimossa nel 1987. Gli arazzi sono opere d'arte molto delicate non possono essere esposti a lungo. La luce e la polvere portano a un progressivo deperimento dei colori. In esposizione diciassette arazzi del museo: sei di manifattura fiamminga del ‘500 e altri nove di manifattura fiorentina del ‘500 e del ‘600, oltre a due Portiere con stemmi medicei.
Ingresso: intero: € 11; ridotto: € 5.50.
Orario: martedì-domenica ore 8.15-18.50; la biglietteria chiude alle 18.05.
Chiuso il lunedì e il 1° maggio
Info e prenotazioni: Firenze Musei 055294883; www.unannoadarte.it

Toscana
Amico Museo
Ritorna l'appuntamento "Amico Museo", che quest'anno si svolgerà dal 5 al 20 maggio. È la più importante manifestazione di promozione a carattere regionale che coinvolge la totalità dei musei presenti sul territorio, un grande contenitore che accoglie al suo interno visite guidate, conferenze, attività didattiche, laboratori, animazioni, spettacoli, degustazioni. Due le occasioni speciali all'interno della manifestazione: la "Notte dei musei", evento internazionale organizzato dal Ministero per la cultura francese, che si svolgerà in tutta Europa il 19 maggio, e un weekend speciale, 12-13 maggio, dedicato alle Case della Memoria.
Info: www.regione.toscana.it/amicomuseo oppure telefonare al numero verde 800860070

Fiesole, Pontassieve e Prato
In ricordo di Venturino
A dieci anni dalla morte di Venturino Venturi (1918-2002), tre mostre, a Fiesole, Pontassieve e Prato, ricordano la figura dell'artista, fra i più significativi del Novecento in Toscana.
Info: "Il dono dell'assoluto. Venturino Venturi a Fiesole", fino al 30 maggio; Fiesole; orari: 10-19. Chiuso il lunedì e martedì.
Biglietti: intero 5 euro, ridotto 3; 0555961293; www.museidifiesole.it
"Venturino Venturi 1958"; fino al 3 giugno 2012 Pontassieve (Fi).
Orari: lunedì chiusura; mart., giov., dom. 16/19; merc., ven. e sab., 9.30/12.30.
Biglietti: ingresso gratuito. Info: tel. 0558360343-344 www.comune.pontassieve.fi.it
"Il Vangelo di Venturino a Prato", Prato, Museo dell'Opera del Duomo e Palazzo Vescovile; biglietti: intero euro 5, ridotti 3. Info: 057429339; www.diocesiprato.it


Firenze
Da Fattori al Novecento
Fino al 4 novembre è aperta al pubblico la mostra "Da Fattori al Novecento", opere inedite dalla collezione Roster, Del Greco, Olschki, ospitata a Villa Bardini.
Sono visibili oltre 100 dipinti di autori: opere attraverso cui è possibile rievocare un affascinante percorso del collezionismo toscano fra Otto e Novecento. Dalla prima pittura dei Macchiaioli si arriva fino a quella della prima metà del ‘900: si potranno ammirare i paesaggi tipici della "macchia", le strade di una Firenze lontana, scene di vita intima familiare, fino alle barche vela ritratte nella calura estiva dell'Elba.
Orario: mar-dom, 10-18,
Ingresso: € 8,
Info: 05520066206; mg.geri@bardinipeyron.it - www.entecarifirenze.it

Firenze
L'ansia del nuovo
A Casa Buonarroti (via Ghibellina 70) dal 16 maggio fino al 31 agosto, si tiene la mostra "Andrea Commodi. Dall'attrazione per Michelangelo all'ansia del nuovo". È dedicata ad Andrea Commodi (1560-1638), pittore fiorentino, che frequentò Casa Buonarroti, e al quale si devono numerose copie delle opere di Michelangelo. Sono esposti oltre quaranta disegni e una selezionata scelta di opere pittoriche.
Ingresso: € 6.50 intero; ridotto € 4.50; € 2.25 studenti scuole primarie e secondarie di primo grado; orario: 10-17, chiuso il martedì.
Info: 055241698; fond@casabuonarroti.it - www.casabuonarroti.it


Firenze
Arte senza confini
Seconda tappa nel viaggio fra i confini di tre paesi europei: sabato 19 maggio, alle ore 19, verrà inaugurata a Firenze negli spazi delle Murate (SUC e Galleria del Caffè letterario), la mostra "Sconfinare".
In esposizione opere di artisti di quattro laboratori di attività espressiva con sede in Germania, in Svizzera, in Italia (La Tinaia, Firenze). Pitture, disegni, sculture legate alla promozione di soggetti attraversati dal disagio psichico. Attorno all'esposizione ruoteranno iniziative di approfondimento come workshop e incontri. Promossa a Firenze dalla Tinaia - laboratorio di attività espressive nato a metà degli anni '70 nell'ex manicomio fiorentino - e dall'Associazione La Nuova Tinaia Onlus, la mostra rimarrà aperta fino al 30 maggio.
Orario: lun/dom. 12/24
Ingresso libero
Info: tel. 0556933578; fax 0556933901 latinaia@asf.toscana.it - www.latinaia.org


Musica
Firenze
Giovani in scena
Torna al Teatro Puccini il 10-13 e 23-24 maggio "Chi è di scena", la rassegna di teatro musicale realizzata dai giovani delle scuole di Firenze e provincia. Circa settecento giovani di sette scuole pubbliche e paritarie, saranno i protagonisti come attori, cantanti, ballerini e musicisti di dodici opere di teatro musicale. La manifestazione è organizzata da Liberenote. Quest'anno due spettacoli mattutini dedicati alle scuole: il 10 maggio, ore 10.30, Palla di pelo, per la scuola primaria. L'11 maggio, ore 11, Reality, una parodia dei format televisivi in voga, con i ragazzi dell'I.S. Galileo Galilei e dall'I.T.I Meucci.
Biglietti € 5 acquistabili presso il circuito Box Office e presso la biglietteria Teatro Puccini (055362067).
Info: 0554362562 - segreteria@liberenote.it - www.liberenote.it

 

Pieve Santo Stefano (AR)
La festa del prugnolo
La "Sagra del Prugnolo e i Giorni del Pastore" è una manifestazione enogastronomica e folcloristica, che si tiene ogni anno in maggio a Pieve Santo Stefano (Arezzo). L'appuntamento quest'anno è per sabato 5 e domenica 6 maggio. Come nelle passate edizioni, una parte convegnistica e degli eventi collaterali faranno da cornice al protagonista indiscusso dell'evento, il pregiato fungo Prugnolo, che potrà essere gustato, sapientemente cucinato, negli stand del centro storico del Paese, dove saranno presenti anche numerosi banchi enogastronomici e di artigianato.
Sconto del 10% ai soci Coop sulle degustazioni a base di funghi Prugnoli.


Tutti in bici
L'Associazione sportiva dilettantistica Toscanabike organizza un corso di mountain bike dedicato ai ragazzi. Si tratta di 6 uscite ciclo-didattiche che si terranno a Sesto Fiorentino e Calenzano il 5/12/19 maggio e il 9/16/23 giugno. Si impareranno la tecnica di base per guidare la mtb in sicurezza, la conoscenza del mezzo e le riparazioni più comuni, la corretta posizione in bici, le norme di comportamento e il rispetto dell'ambiente.
info: www.toscanabike.it/scuola-mountain-bike.html - info@toscanabike.it


Festa delle Erbe Palustri

Nell'ambito della "Giornata europea dei parchi" promossa dalla Regione Toscana torna la "Festa delle Erbe Palustri", IX ed., domenica 13 maggio, ore 9-20, a Castelmartini (Larciano - Pt), a pochi chilometri dalla Riserva naturale del Padule di Fucecchio. Artigiani locali daranno dimostrazioni pratiche delle antiche tecniche di lavorazione delle erbe palustri e gli interessati potranno sperimentare le tecniche di intreccio e impagliatura. Ci sarà anche un mercatino dei prodotti biologici, piante aromatiche e piccolo artigianato tradizionale e, per i più piccoli, animazione e giochi. Visite nell'area protetta con le Guide ambientali. Pranzo e merenda a base di piatti tipici locali (fra cui fritto di anguille e pescatelli).
Info: al Centro R.D.P. Padule di Fucecchio: tel. e fax 057384540, fucecchio@zoneumidetoscane.it; il programma completo su www.zoneumidetoscane.it/eventi/padeventi.html


Mugello
Stalle aperte
Domenica 13 maggio Mukki (la Centrale del latte di Firenze) invita a visitare le stalle del latte Selezione Mugello. Un'occasione per scoprire "la Via del Latte" e partecipare alla "Festa di Primavera" a Vicchio.
La mattina (presso il lago di Montelleri) giochi per bambini ed escursione nei dintorni; il pomeriggio (nel centro storico), esibizione di gruppi di maggiaioli e spettacolo per bambini. A ogni ora della giornata partenza dei pulmini per la visita alle stalle. Ristoro a base di latte e altri prodotti Mukki a prezzi popolari e/o pranzo tipico mugellano nei ristoranti di Vicchio.
Si può raggiungere Vicchio in treno: partenza da Firenze: 7.55, 8.55, 9.52, 12.55, 13.55, 14.40. Partenza da Vicchio: 13.57, 14.58, 15.57, 16.58, 17.57, 18.57.
info: www.mukki.it; www.mugellotoscana.it


Mugello
Che oasi!
A maggio e giugno nell'Area naturale di Gabbianello, esperte guide ambientali e animatori accompagneranno alla scoperta della natura dell'Oasi e delle bellezze dei suoi dintorni... anche in bicicletta!
Si propongono una serie di iniziative e laboratori, per grandi e piccini, con lo scopo di avvicinare maggiormente alla natura, agli animali che vi abitano e al rispetto per l'ambiente, ma anche di far scoprire e "toccare con mano" alcuni piccoli fenomeni naturali attraverso divertenti esperimenti pratici.
Info: tel/fax 0555535003; cell. 3293537737 (Maria Lucentini) info@gabbianello.it; www.gabbianello.it

 
Lucca
Serata di Lieder
Sabato 26 maggio alle ore 21, presso la Chiesa di Santa Giulia, in piazza del Suffragio a Lucca, un viaggio musicale nel Romanticismo tedesco.
I versi dei maggiori poeti dell'‘800 (Goethe, Brentano, Heine...) saranno riproposti su musiche di Piero Nissim.
Con Piero Nissim (voce), Franco Meoli (pianoforte) e la partecipazione straordinaria di Carla Rita Vero, mezzosoprano all'Opera National de Paris. Ingresso a offerta libera.

Firenze
In ricordo di Franco Pacini
Sabato 12 maggio, la città di Firenze dedicherà l'intera giornata a Franco Pacini (a destra nella foto di R. Paradisi), astrofisico di chiara fama, direttore dell'Osservatorio astrofisico di Arcetri dal 1978 al 2001. Nella mattinata (10-12), la commemorazione ufficiale in Palazzo Vecchio. Nel pomeriggio (15-19) l'Osservatorio di Arcetri aprirà le porte ai più piccoli con giochi scientifici e osservazioni sotto le cupole dei planetari.
Info: www.arcetri.astro.it; 0552752280

La foto allegata è di Romolo Paradisi

Prato
Profumi di vini
Sabato 19 e domenica 20 maggio, appuntamento con "Di Vini Profumi" a Prato. Nel Giardino Buonamici, saranno allestiti i banchi d'assaggio per i vini e i prodotti tipici della provincia. L'orario di apertura è dalle 17.30 alle 23.30 (ultimo ingresso alle 23). Ingresso libero, degustazioni a pagamento.


San Salvi
Calendimaggio
Il 1° maggio - oltre a essere il giorno della Festa dei lavoratori - ha un forte valore simbolico a Firenze e non solo, coincidendo con il Calendimaggio, una delle più celebri tradizioni popolari, oggi quasi del tutto dimenticata. Da anni i Chille de la balanza cercano di farlo rivivere a Firenze, con iniziative nell'ex-città manicomio di San Salvi. Si comincia alle ore 16 con "Dipingi il tuo manifesto"; dalle 18.30 tutti a ballare con musica e danza popolare europea del gruppo Adanzé. L'ingresso è libero.
Info: tel. 0556236195; chille@libero.it


Arezzo
Orologi rinascimentali
aperta fino al 7 giugno al Centro accoglienza turistica del Palazzo comunale la mostra " Orologi rinascimentali astronomici e meccanici". Orario 11/16 tutti i giorni; ingresso gratuito.


Sesto Fiorentino
Corso di fotografia
L'ass. culturale LiberArte, organizza dal 10 maggio un corso di fotografia per principianti ed "esperti". Il corso, articolato in 5 incontri e 2 uscite, si terrà il giovedì alle ore 21.15 presso la sede del Centro civico n° 1, Villa San Lorenzo, via degli Scardassieri 47, 50019 Sesto Fiorentino.
Info e iscrizioni: Simone Guidotti 3407955202, email: mamasusi@alice.it; liberartesesto@virgilio.it

La Rocca di Staggia
Arte in vista
Percorsi d'arte contemporanea a cura di Donatella Bagnoli. Opere e installazioni di Francesco Bruni e Gianni Gronchi. Alla Rocca di Staggia fino al 31 agosto 2012.
Info: 3664792092; info@laroccadistaggia.it

(Foto di M. D'Amato)


Firenze
Senegal-Italia
Per tutto il mese di maggio all'interno del Museo di Scienze Naturali, sezione di Antropologia ed etnologia, via del Proconsolo 12, è visitabile "Lontano da Touba - Misticismo islamico tra Senegal e Italia". La mostra fotografica, realizzata da Massimo D'Amato, è promossa da alcuni dipartimenti universitari con il patrocinio del Comune di Firenze e del consolato senegalese.
Orario di apertura: tutti i giorni feriali ore 9-13, sabato e domenica 10-17, chiuso il mercoledì


Festa del Ben Essere
12/13 maggio a Campi Bisenzio, trattamenti olistici gratuiti, attività, conferenze. Sarà attivo un servizio di baby parking; la sera del sabato saranno effettuate interessanti attività per i giovani. Sab. 14-23.30; dom. 10-19.30.
Info: 3339590933