Ecologica e salutare, con modelli per tutte le esigenze. Le offerte dell’Unicoop

Scritto da Melania Pellegrini |    Maggio 2016    |    Pag. 17

Nata a Roma, si è laureata in Lettere moderne nel 1993. Comincia la sua attività giornalistica nel 1996 con il quotidiano on line Ultime Notizie che un anno dopo approda nelle edicole romane. Nello stesso periodo comincia a lavorare presso l’ufficio comunicazione e stampa dell’ass. di categoria Unione nazionale costruttori macchine agricole dove si occupa della rivista mensile MondoMacchina/MachineryWorld.

Nel 2001 si trasferisce a Firenze. Qui lavora come organizzatrice di congressi e eventi culturali al Convitto della Calza e comincia a scrivere per il settimanale locale Metropoli con cui collabora fino al 2011. Nel 2003 partecipa al concorso per entrare all’ipercoop di Sesto Fiorentino, passa tutte le selezioni e viene assunta come cassiera. Da questa sua esperienza lavorativa, che continua tutt’oggi, nel 2011 nasce “Diario di una cassiera”, una rubrica pubblicata sull’Informatore, la rivista mensile di Unicoop Firenze. Sempre nel 2011 scrive il volume “I nostri primi 30 anni. La sezione soci Coop di Campi Bisenzio fra impegno, solidarietà, socialità e partecipazione”. Da gennaio 2012 si occupa delle rubrica Guida alla spesa dell’Informatore.

Biciclette

Che sia per una passeggiata, per sport, per andare al lavoro o altrove, la bicicletta è un mezzo di locomozione ecologico e salubre.

A primavera e d’estate sono in molti a montare in sella per i loro spostamenti; secondo le necessità, bisogna saper scegliere il tipo di bicicletta più adatto alle proprie esigenze.

Per le pedalate in città si può scegliere le City Bike, biciclette da passeggio, senza marce, con un ampio manubrio e sella ampia e comoda, caratterizzate da grandi ruote con copertoni piuttosto sottili, da usare solo su strade asfaltate.

Le Country Bike sono adatte a chi va in campagna, su sentieri non asfaltati ma neanche troppo malmessi.

Per i più temerari, quelli che amano avventurarsi per strade impervie, ci sono le Mountain Bike, di cui esistono varie tipologie, che si differenziano per forcella, ammortizzatori, numero di velocità e peso.

Le biciclette saranno le protagoniste della primavera anche nei superstore più grandi e presso il nostro punto vendita on line piùscelta.

Fra le proposte del sito sono molto interessanti le biciclette pieghevoli da trasportare comodamente in macchina o in treno. I pendolari abbonati a Trenitalia e Tft potranno richiedere un contributo di massimo 150 euro a fondo perduto, grazie al progetto regionale “In bici col treno” avviato dalla Giunta regionale nel settembre 2015; maggiori informazioni sull’iniziativa si trovano sul sito della Regione Toscana.

In bicicletta bisogna imparare ad andarci: per muovere le prime “pedalate” in tutta sicurezza sono in vendita le bici per i più piccoli, con le rotelline laterali posteriori per aiutare a trovare l’equilibrio; sono corredate da accessori per soddisfare le esigenze di bambine e bambini, come i porta bambolotti o i cestini per portare con sé i giocattoli.

In alcuni negozi dell’area fiorentina e su piùscelta è possibile anche acquistare le due ruote Viola, le biciclette della Fiorentina, pensate per i tifosi, nelle versioni uomo, donna e pieghevole, per arrivare allo stadio in comodità e libertà.

Le promozioni sulle biciclette sono nel catalogo Aria aperta, in vigore dal 21 aprile al 19 maggio, e proseguiranno con altre offerte sul sito di piùscelta.


Notizie correlate


La stagione delle due ruote

Cresce il popolo dei ciclisti. E con loro anche i negozi dove acquistare, noleggiare, riparare le biciclette



Il lavoro a pedali

Una rara collezione di biciclette da lavoro, in un garage a Cerbaia (Firenze)


ViviBici

La app per convertire i Km percorsi in minuti di chiamate


Arte in bici!

Restaurate tre pietre paesine dipinte, del XVII secolo. In mostra a maggio

Video

Pedalando in bicicletta

La Toscana vista dalla bicicletta. Dalla piana di Prato alle colline del Chianti