Il ruolo della donna, le variegate realtà femminili, tanta creatività e un pizzico di sano sport: questi i temi intorno ai quali ruotano le iniziative delle sezioni soci in occasione della Giornata internazionale della donna. Quest'anno inoltre cade il 60° anniversario del voto alle donne, che fu concesso per la prima volta nel giugno 1946: per ricordare questa importante data nei negozi Coop verranno apposti manifesti e distribuiti depliant.

San Giovanni Valdarno. L'iniziativa promossa tra gli altri dalla sezione soci Coop e dalla Società operaia di San Giovanni Valdarno, ha come tema principale il ruolo delle donne, la loro storia, le loro lotte e la loro vita quotidiana, tutto questo sullo sfondo della ricchezza dell'associazionismo femminile valdarnese, nel periodo che va dal 1946 al 2006. Un viaggio nella realtà femminile dal titolo "Passi di donne", con momenti di spettacolo, letture, testimonianze e musiche. L'appuntamento è per mercoledì 8 marzo nella sala della musica di San Giovanni Valdarno, dalle ore 15.30. La sera, nei saloni della basilica di San Giovanni Valdarno, cena di solidarietà (al costo di 15 euro). Il ricavato sarà devoluto alla Fraternità della Visitazione di Pian di Scò, una comunità nella quale vengono accolte donne italiane e straniere con bambini che hanno subito violenza o vivono situazioni di grosso disagio.
Info: sezione soci, tel. 055 9122406

Arezzo. Terza edizione per la mostra di arti figurative, scultura, pittura e fotografia, intitolata "Donne interpreti del loro tempo", organizzata dalla sezione soci di Arezzo. Alla mostra possono partecipare con una propria opera tutte le donne che a livello hobbistico si cimentano in varie forme d'arte.
Info: Coop Arezzo, tel. 0575908475 mar-mer 16,30-19,30, Ipercoop, tel. 0575 328226, mer 16,30-19,30, sab 9-12

Borgo San Lorenzo. Si intitola "Sguardi di donne" ed è una rassegna che si svolgerà a Villa Pecori Giraldi e ha l'obiettivo di valorizzare le espressioni creative delle donne del Mugello in ogni settore della loro attività. La rassegna si articola in due sezioni: la prima, dedicata all'esposizione delle realizzazioni artistiche, grafiche, fotografiche, decorative ed artigianali, si svolge nei giorni precedenti l'otto marzo; la seconda, finalizzata alla rappresentazione pratica delle capacità artistico-artigianali, si sviluppa durante la giornata della Festa della Donna come momento di socializzazione e di intrattenimento, nel quale trovano spazio espressioni di danza, musica, poesia, artigianato...
Info: sezione soci, tel. 055 8457093

Pistoia. Il 26 marzo a Pistoia è in programma una gara competitiva tutta al femminile, con un percorso di fit walking (camminata) aperta a tutte le donne. È la prima edizione di "Pistoia Corri Donna", organizzata dalla Lega Atletica Uisp di Pistoia con la collaborazione e il patrocinio della locale sezione soci Coop. Si tratta di una gara competitiva di sette chilometri, affiancata a due percorsi di fit walking rispettivamente di 4 e 7 chilometri. È prevista anche una gara riservata ai settori giovanili per tutte le categorie (pulcine, ragazze, cadette, esordienti). La partenza è prevista alle ore 9 dalla Coop di viale Adua a Pistoia.
Info: tel. 057334615, www.socicooppistoia.it

Firenze. Le sezioni soci di Firenze e dell'area fiorentina invitano tutte le donne a partecipare a "Un'ora per noi: scoprire la città". L'appuntamento è alle ore 17 al Cenacolo di Santo Spirito, presso la Fondazione Romano, per conoscere più da vicino la collezione di sculture (dall'età pre-romanica al XV secolo) donata al Comune di Firenze nel 1946 dall'antiquario napoletano Salvatore Romano. A presentare la collezione una guida d'eccezione, il nipote di Romano, che porta il suo stesso nome. Il pomeriggio prosegue con un'esecuzione di Michael Stüve, di Musica Ricercata, che propone alcuni brani per violino solo, e alle 18,15 una "dolce" conclusione della serata.