Prosegue nel 2012 il progetto dedicato alle giovani band emergenti

Scritto da Valentina Vannini |    Gennaio 2012    |    Pag.

Giornalista pubblicista. Laureata alla Facoltà di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" di Firenze, è esperta in comunicazione e giornalismo on line. Collabora dal 2003 con l'Ufficio comunicazione istituzionale di Unicoop Firenze alla redazione del sito internet della cooperativa, di cui dal maggio 2015 è anche responsabile e coordinatrice redazionale.

Dal maggio 2008 cura la rubrica Socialità dell'Informatore. In questi anni per Unicoop ha anche curato l'editing e il coordinamento redazionale di vari opuscoli e pubblicazioni per campagne di solidarietà e progetti socio- culturali della cooperativa.

Forte del successo delle prime due edizioni, con oltre 500 band emergenti, prosegue nel 2012 il progetto "Coop in musica", con nuove iniziative riservate ai giovani. Presentazione della nuova edizione, con apericena, il 18 gennaio, dalle 18, negli studi dello storico Centro musicale Parsifal, in via della Tonietta 32, a Sesto Fiorentino, con la partecipazione dei ragazzi dell'ass. Cambiamente. Grazie a "Coop in musica", il progetto realizzato da Unicoop Firenze con il Centro Parsifal, i giovani gruppi musicali emergenti avranno l'opportunità di farsi ascoltare negli studi del Centro da un gruppo di responsabili tecnici e artistici. Il lavoro prevede anche una fase di tutoring per valutare i punti di forza e gli eventuali punti deboli di ciascun gruppo. In questo modo, anche un gruppo che poi non sarà scelto potrà fare tesoro dei consigli del team tecnico artistico.

I migliori 6/7 gruppi selezionati entreranno all'interno di un percorso, che prevede fra l'altro un book fotografico per ogni band e una presentazione da inviare alla rete di uffici stampa, fino all'esibizione sul palco in occasione delle varie iniziative che si terranno sul territorio di Sesto Fiorentino e Calenzano, ma anche di altri eventi che, attraverso il Parsifal o Unicoop Firenze, potranno aver luogo anche fuori Firenze. Potranno così vivere l'esperienza che ogni musicista vorrebbe vivere: precedere sul palco artisti professionisti e conosciuti, essere con loro nel backstage e chiedere consigli o suggerimenti.
Info sul progetto: Centro musicale Parsifal 055443751