Firenze

Scritto da Rossana De Caro |    Febbraio 2015    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Mfly - Compagnia Emox - Foto B. Paoleschi

Firenze

Ballando ballando

A Firenze, dal 26 febbraio al 1° marzo 2015, alla Fortezza da Basso di Firenze, torna “Danzainfiera”, che quest’anno festeggia il 10 anniversario. 4 giorni dedicati alla danza e al ballo (nessuno stile escluso) per tutti gli appassionati amatori e professionisti.

In questa edizione: Burlesque, Classico, Comico e Fitness, danze orientali, uno spazio per i giovanissimi under 14, inoltre in un’area speciale si potranno scoprire e provare le ultime tendenze del dance fitness , WellDance©, l’innovativo metodo di allenamento sviluppato da Annarosa Petri e dall’étoile Raffaele Paganini, il Reggaeton Fitness, una fusion perfetta di ritmi jamaicani, hip hop e dancehall, la Lambaerobica, che mixa ritmi 100% brasiliani. Il Jazzercise fonde la danza Jazz con il kickboxing e lo yoga, mentre il Balla e brucia è un'unione di flamenco arabo, rock’n roll e cha cha cha... tutti da provare

Anche quest’anno, una programmazione giornaliera con centinaia di lezioni gratuite permetterà ai visitatori di provare tutti gli stili di danza e ballo.

Orari: giovedì: dalle 15 alle 20. Venerdì, sabato e domenica: dalle 9 alle 20.

Ingresso: 15 € 1 giorno / 40 € 4 giorni / 10 € ridotto per bambini 8-12 anni; gratuito: diversamente abili, bambini sotto gli 8 anni.

Info: 0574575618 - www.danzainfiera.it - info@danzainfiera.it

Calci (Pi)

Tutti in maschera!

Una iniziativa “carnevalesca” si terrà al Teatro Val Graziosa di Calci (Pi),

promossa dall’associazione di promozione socioculturale Mattinate Burattine.

Alle ore 17 di domenica 15 febbraio la compagnia Crear è bello presenterà il suo spettacolo Cecino, fiaba toscana. Dopo una merenda con i dolci tipici, avrà inizio L’ombra di Arlecchino, un laboratorio sulla costruzione delle ombre cinesi colorate (su prenotazione).

Info: piero.nissim@gmail.com; 3290549168

Carnevale in Mugello

Vinci

Carnevale dei bambini:domenica 1 e 8 febbraio, ore 14,

a Vitolini, centro cittadino,

sfilata carri allegorici via della Vergine, della libertà e piazza del popolo.

Spicchio Sovigliana

Le domeniche 1°, 8 e 15 febbraio, ore 12-18 (viale Togliatti).

Ogni domenica corteo di carri allegorici, gonfiabili e mostra mercato di prodotti tipici e artigianato. L’8 febbraio sarà inoltre presente il mercatino del cioccolato presso il Giardino della Costituzione Italiana. Spettacolo pirotecnico finale domenica 15 febbraio alle ore 19.

Y. Omomi, Gatto, pittura sumi

Pisa

Siamo del gatto

Una mostra tutta dedicata ai felini: “Siamo del gatto! Storie e immagini di gatti”, promossa e realizzata dal Museo della grafica in collaborazione con il Museo di storia naturale dell’Università di Pisa, si terrà a Palazzo Lanfranchi (lungarno Galilei 9), fino al 15 marzo.

Il progetto, dedicato al precursore della moderna genetica Gregor Johann Mendel, intende spiegare attraverso il colore del gatto le leggi che prendono il suo nome. Partendo dalle opere delle proprie raccolte e con il generoso contributo di collezionisti privati, il Museo della grafica ha voluto condividere lo spirito e le finalità del progetto, allestendo nelle sale di Palazzo Lanfranchi un percorso di storie e immagini con cui artisti di diverse epoche hanno raffigurato e raccontato il gatto.

Dall’antico Egitto alla contemporaneità, tra preziosi amuleti in faience e il “Neko” che gioca con il mouse di un computer, con riferimenti all’illustrazione scientifica e all’umanizzazione animale, prende corpo un’originale galleria di ritratti felini.

Orari di apertura:

Dal martedì alla domenica: dalle ore 9 alle ore 18

Biglietto: € 3

Info: 0502216060 (-62-66-67); museodellagrafica@adm.unipi.it www.museodellagrafica.unipi.it

Concorso letterario

LiberArte

Anche per il 2015, LiberArte bandisce il consueto concorso letterario, giunto alla quarta edizione e che quest'anno comprenderà sia una sezione per la poesia che una per il racconto breve. 
Il termine per l'invio degli elaborati è fissato in data 31 marzo 2015 e dovranno pervenire a Guido Nardi, via Cesare Pavese 9 - 50019 Sesto Fiorentino (Fi), esclusivamente per posta prioritaria.
 Per informazioni, consultazione e acquisizione del bando, potete visitare il sito: www.liberartesesto.net
Info: 3385252537 (Fabrizio Finetti) o 3382124276 (Guido Nardi)

Firenze

Nuova pittura cinese

Dal 6 al 17 febbraio arriva alla Fortezza da Basso la mostra: “Costante Cambiamento: il nuovo realismo nella pittura Cinese”. Si tratta della prima rassegna in Italia di opere provenienti dal Sichuan fine arts institute, una delle quattro accademie d’arte più importanti in Cina che, a partire dalla riforma e dall’apertura della Cina all’estero, ha rispecchiato gli enormi e rapidissimi cambiamenti storici e sociali del paese.

Parteciperanno con le loro opere artisti di fama internazionale quali Luo Zhongli, Pang Maokun, Zhong Biao (avanguardista dell’arte contemporanea) e i giovani emergenti Wei Jia, Yao Peng e Wangpei Yong.

Orario di apertura: 10 - 19 (ingresso gratuito).

Info: aacifirenze@hotmail.com    

Solidarietà

A teatro con Buonumore

Domenica 1° marzo al teatro Puccini di Firenze, alle ore 16, andrà in scena lo spettacolo comico-musicale Buonumore a teatro, con la Banda del Buonumore, un gruppo di persone che unisce la passione per il teatro alla solidarietà.

Ingresso con un biglietto/lotteria da prenotare. I biglietti saranno consegnati a domicilio.

Info: Mirko 3478823558