Al piano superiore del supermercato Novoli apre “Il laboratorio del gusto”

Scritto da Laura D'Ettole |    Aprile 2013    |    Pag. 17

Giornalista. Specializzata in argomenti di carattere socioeconomico, dal 1997 al 2015 ha collaborato anche con l'ufficio stampa di Unicoop Firenze. Ha lavorato per il settimanale economico ToscanAffari, Il Sole 24Ore Centro Nord e il Corriere Fiorentino.
La sua carriera come giornalista è iniziata nell'89 sulle pagine del Sole 24 Ore, ed ha al suo attivo numerose collaborazioni con quotidiani ed emittenti televisive, per le quali ha realizzato trasmissioni di carattere divulgativo legate ai Centri per l'impiego, su temi come la formazione e l'orientamento professionale.
Laureata in filosofia, ha un lungo percorso come ricercatrice nel campo della sociologia applicata, che l'ha portata nel '92 a collaborare per quattro anni al progetto Unicef "Il bambino urbano".

Si chiama Il laboratorio del gusto e… “accoglie” per l’ora di colazione, per la pausa pranzo, a merenda e per l’aperitivo. Sta al piano superiore del supermercato di Novoli, vi si accede dall’ingresso a sinistra salendo una rampa di scale, e segue un po’ la filosofia Coop.fi.

È un luogo pieno di trasparenze e luci naturali che lo inondano da ogni parte, con un’ampia visuale sul supermercato e sulla piazza del centro commerciale. Avrà un menù che cambia con le stagioni, sempre fresco e di qualità, legato al territorio, ma soprattutto alla portata di chiunque.

Lo gestisce Andrea Bianchini, della Bottega del Cioccolato, che ha un negozio anche in via Gioberti, a Firenze: «Questa nuova esperienza di Novoli sarà una sfida molto impegnativa dove spero di fare ancora più cultura del cibo».

Ristorante coop novoli il laboratorio del gusto«Ho pensato alla vita di oggi – continua Bianchini - al fatto che non si sa mai a che ora si finisce di lavorare e che il tempo di ognuno di noi è scandito in modo diverso». Per questo Il laboratorio del gusto è un luogo fatto apposta per accogliere tutti, con la cucina sempre aperta a tutte le ore per soddisfare i bisogni più vari.

Dal socio Coop dalla vita tranquilla, allo studente che corre, dal lavoratore che ha un’ora appena per “mangiucchiare” qualcosa, allo sportivo che dalla vicina palestra arriva in preda alla fame, fino alle amiche che bevono il tè. Insomma, è pensato per dare tante soluzioni diverse a un insieme socialmente composito. Proprio quello che ruota intorno a quest’area urbana di Novoli.

Appena arrivati al laboratorio del gusto, si incontra il bar cioccolateria che ha in mostra tutte le prelibatezze di Bianchini. «Alla parete ci sono tazze con tanti nomi: la mattina chi arriva prende la “sua”, va al tavolo, legge il giornale, apre il computer e consulta l’e-mail». Il wi-fi è gratuito. Poco più avanti c’è il salotto del tè con uno scaffale pieno di tutti i tè più pregiati del mondo.

Ristorante coop novoli il laboratorio del gusto2La seconda area è quella più propriamente dedicata al pranzo, che si può consumare in tanti modi. Al centro c’è il “tavolo del gusto”: qui ci si siede “appollaiati” su un alto sgabello, perché magari si ha fretta e si vuole scappare presto.

Oppure perché si ha voglia di chiacchierare con il vicino appena incontrato. Poco più in là invece ci sono dei comodi tavolini, da due o quattro posti, dove si mangia assistiti da un cameriere. Se si sbircia in fondo alla sala c’è una grande vetrata con cuochi in vista che cucinano le varie pietanze.

Il Laboratorio del gusto

Apertura ore 8, colazione: buffet assistito con torte della tradizione (ciambellone, crostate etc.), pane tostato, burro e marmellate. Per le pause lavoro del mattino ci sono le eccellenze della Bottega del Cioccolato.

Ore 12 - 15, pranzo: quattro tipi di menù: vegetariano, a base di carne, pesce, e fast. Insomma, tante offerte culinarie studiate per chi si siede ma ha fretta, per chi vuole mangiare comodamente assistito dal cameriere e per chi al contrario vuole scappare subito.

Ore 16 – 18, merenda: buffetassistito con tè, dolcetti, torte della tradizione e prelibatezze di cioccolato.

Ore 18.30 – 21, aperitivo: selezione di “bollicine” italiane, cocktail della casa e stuzzichini del giorno.

Foto di A. Fantauzzo