• 06/10/2021

PONTE A GREVE: RIAPRE LA GALLERIA COMMERCIALE

Dopo quattro mesi dall’incendio, di nuovo aperti i negozi del Centro Commerciale. Tornano in galleria anche i servizi Unicoop Firenze, per la spesa alimentare resta attivo il Coop.Fi temporaneo adiacente al Centro Commerciale

Riapre la galleria del Centro Commerciale Ponte a Greve e con essa quasi tutti i negozi della struttura colpita dall’incendio dello scorso giugno. A quattro mesi dall’incendio, un evento importante per il quartiere e per tutte le persone che frequentavano abitualmente il centro, oltre che per gli esercizi commerciali che hanno sede nella Galleria.

A partire da oggi si trasferiscono nel Centro anche i servizi al cliente di Unicoop Firenze, nel dettaglio: la postazione per lo Spid al Super (info: https://www.coopfirenze.it/attivailtuospid ), il prestito sociale e il punto di ritiro Piùscelta e Prenotalibro, oltre alla possibilità di acquistare ricariche telefoniche, gift card, servizi CoopVoce, fare prenotazioni e acquistare biglietti per gli spettacoli del circuito Box Office, TicketOne e biglietti e abbonamenti per il trasporto pubblico ATAF.

Per la spesa, il Coop.Fi resta la struttura temporanea inaugurata a fine luglio nel parcheggio del Centro Commerciale, i 1350 mq di superficie di vendita sotto il tendone realizzati a tempo di record. A seguito del gradimento ricevuto, al fine di garantire un servizio migliore in previsione delle feste natalizie, la Cooperativa sta lavorando per migliorare l’offerta del negozio temporaneo.

Anche la postazione del Prenotalaspesa, l’innovativo servizio che permette di prenotare la spesa da casa, pagarla e fermarsi solo per caricarla in macchina, continuerà il suo servizio a favore di soci e clienti. Info: https://prenotalaspesa.coopfirenze.it/

Nella galleria riaperta al pubblico trova spazio anche uno speciale allestimento dedicato al progetto Abbraccia un albero, dai vita ad un bosco, promosso da Unicoop Firenze per trasformare un’ex-area industriale lungo la Firenze-Pisa-Livorno nel primo bosco biosostenibile e partecipato d’Italia.

Alla campagna, che vede la supervisione del professor Stefano Mancuso, direttore del Laboratorio internazionale di Neurobiologia vegetale e la collaborazione di Legambiente e ReSoil Foundation, possono contribuire tutti i cittadini, anche con una piccola donazione.

Obiettivo: contrastare i cambiamenti climatici con l’unico mezzo disponibile, la piantagione di alberi che assorbiranno nei prossimi dieci anni ben 170 tonnellate di Co2 e inquinanti vari.

E proprio la rinascita del Centro Ponte a Greve, importante per il quartiere e la comunità, contribuirà anche alla campagna "Abbraccia un albero, dai vita a un bosco".

Grazie alla generosa donazione di BELFOR Italia S.r.l, che ha effettuato la bonifica e la messa in sicurezza dell'area colpita dall'incendio, saranno piantati i primi 500 alberi del bosco di Montopoli. Un contributo importante per l'ambiente e un segno di speranza per il nostro territorio.
Info: https://www.coopfirenze.it/abbracciaunalbero

Per i prossimi mesi sono previste altre novità nella Galleria del Centro Commerciale Ponte a Greve dall’inaugurazione di una nuova sala soci al primo piano all’allestimento di uno spazio dedicato alla musica, sempre al piano superiore della struttura.

“Abbiamo lavorato per ripartire il prima possibile e siamo felici oggi di poter accogliere nuovamente i cittadini nel Centro Commerciale di Ponte a Greve - fanno sapere da Unicoop Firenze – dopo le numerose attestazioni di solidarietà che hanno seguito l’incendio, ci siamo subito dati l’obiettivo di tornare presto ad offrire alla comunità i servizi che facevano di questo luogo un valore aggiunto per il quartiere e non solo. A fine luglio con l’inaugurazione del Coop.Fi temporaneo ed ora con la riapertura della galleria abbiamo raggiunto il risultato di essere nuovamente sul territorio, come centro commerciale ma anche come spazio di aggregazione, e invitiamo tutti i cittadini a tornare alle “vecchie abitudini”. In quattro mesi abbiamo restituito alla città i servizi, il supermercato e i negozi del Centro. Contiamo al più presto di poter tornare anche a fare la spesa alimentare nel Centro ”.

Intanto, per i primi giorni di riapertura del Centro sono previsti buoni sconto dedicati e un calendario di attività ed animazioni negli spazi della galleria.

Quanto ai buoni, con una spesa di almeno 30€ nel supermercato temporaneo di Ponte a Greve fatta fra il 2 e il 10 ottobre, si otterranno due buoni sconto da 5€ utilizzabili nei negozi della galleria fino al 31 ottobre a fronte di una spesa minima di 20€ per buono.

Per quanto riguarda il programma degli eventi, si parte oggi con il taglio della torta, una crostata gigante da 800 fette, e l'animazione di “Le invasioni lunari” e “Street band Teatrini viaggianti”. Domani pomeriggio appuntamento con lo show cooking, venerdì con “Les Montgolfieres” e sabato con la Street band, il 10 ottobre animazione per i più piccoli con il coniglio Bing e dal 10 al 24 ottobre spazio alla mostra Mattoncini al Centro, protagoniste le costruzioni LEGO che entusiasmano adulti e bambini.